ADHD

È l’acronimo di Disordine di Attenzione e Iperattività (Attention-Deficit Hyperactivity Disorder), esposto in Diagnostic and Statistical Manual Of Mental Disorders-DSM V. L’ADHD è un disordine dello sviluppo neuropsichico del soggetto, le cui manifestazioni, che si presentano prima dei 7 anni di età, non sono causate da ritardo mentale, ma da difficoltà oggettive nell’autocontrollo. I soggetti che presentano ADHD possono essere impulsivi, ipermotilici, instabili, non riescono a seguire, a interessarsi e portare a termine le attività intraprese. L’Associazione Nazionale Pedagogisti Clinici, ritenendo indispensabile l’aiuto in un’ottica educativa, ha previsto, per i pedagogisti clinici, una formazione mirata a favorire i soggetti e le famiglie che si trovano a vivere in questa situazione, inoltre ha stabilito con le associazioni rappresentative delle persone con ADHD l’intesa di far giungere loro gli elenchi aggiornati dei pedagogisti clinici specialisti in questo tipo di disordine.