Amnesia

Perdita e indebolimento della memoria. Inseguendo il principio secondo il quale il sistema di memoria è localizzato in molte differenti aree del cervello e funziona come una totalità in equilibrio dinamico e in complementarietà tra le capacità dei due emisferi cerebrali, la memoria è considerata un’abilità collegata al processo motivazionale. La Pedagogia Clinica ha designato una speciale attenzione a quanti si trovano a vivere una condizione di dispersione mnestica, originando il metodo Memory Power Improvement (MPI). Esso è suffragato da tecniche che, veicolando su una molteplicità di stimoli afferenti, chiamano a sostegno tutti i canali informatori: senso-percettivi, organizzativo-corporei, creativi, umoristici, immaginativo-mentali, idonei a corredare l’individuo di originali e nuove soluzioni.