Ansia sociale dell’infanzia

Persistente o ricorrente paura o evitamento degli estranei. Questa paura può verificarsi con gli adulti, con i coetanei o con entrambi. L’evitamento o la paura degli incontri è di un grado che va oltre i limiti normali per l’età del bambino ed è associato a problemi significativi nel funzionamento sociale. È un disagio che obbliga a particolari attenzioni assolte specie nel rispetto prossemico.