Arte

Attività dinamica, valvola che regola il rapporto tra emozioni e capacità intellettive, strada che, attraverso strumenti diversi entra nel mondo interno della persona per generare opportunità creative di espressioni. In Pedagogia Clinica è un’attività dinamica e fortemente unificatrice con un ruolo vitale nel coltivare l’intelligenza razionale e quella intuitiva. L’arte è la valvola che regola il rapporto tra emozioni e capacità intellettuali. Le attività espressive artistiche, fanno da ponte tra le potenzialità profonde che l’allievo ha e il mondo sociale esterno che lo circonda. L’arte in Pedagogia Clinica non è un’alternativa di ricerca in esperienze isolate, ma condivide un ventaglio di tecniche differenti, in costante interazione e complementarietà, ciò che costituisce la base del metodo InterArt. Si tratta di attività espressivo-artistiche con cui rendere visibile e comunicabile, attraverso il simbolismo, la realtà profonda che abita nella persona; cristallizzazioni di forme significative o simboliche che nascono dal sentimento e si traducono in espressioni concrete.