Autonomia

Stato di integrazione per cui un individuo vive in piena armonia con i propri sentimenti e i propri bisogni comportamentali o impulsi che, per essere soddisfatti, richiedono di essere favoriti e incentivati. È la capacità di affrontare e dominare con padronanza le diverse situazioni, trovare soluzioni a problemi legati alla realtà esterna e distribuirsi congiuntamente alle proprie qualità e capacità effettive. Tale condizione è conquistata dinamicamente in maniera lenta e progressiva, graduata secondo l’età e il livello di maturazione, conservata, dispersa o mortificata a causa di particolari circostanze o vissuti.