Banchino differenziale

Postazione seduta dell’alunno cui, a seguito di dépistage, è stato attribuito l’appellativo di “DIS” e che immobile, ieri davanti alle mute schede “aspirina”, oggi davanti a un monitor, è raggiunto da stimoli visivi e uditivi con programmi hardware e software pur sempre in condizioni di separatismo e isolamento a ripetere esercizi che confinano con l’ammaestramento, anziché garantire la vera educazione