BodyWork® (metodo)

Scaturito dalla ricerca e dalla sperimentazione, prevede una modalità di azione con stili di scambio dialogico-tattile capaci di produrre esperienze di relazione adatte a favorire nella persona disponibilità ad abitare positivamente il proprio corpo fino a renderlo dialogante allo scambio, generando il piacere di aprirsi al mondo esterno. La peculiarità delle tecniche che sostanziano il BodyWork si rintraccia nel modo in cui le esperienze tattili alimentano vissuti corporei e appercettivo-comunicazionali, capaci di liberare il soggetto dagli stati di tensione e da tutto ciò che lo frena e lo inibisce, permettendogli così di riconquistare un’intima tranquillità emotiva e una diversa disponibilità nei rapporti di relazione. Si tratta di un dialogo tattile con funzione socializzatrice e arricchente di esperienze emotive e modalità adattive. Preziosi effleurages, parole tattili, che sollecitano sensazioni efficaci, capaci di sostentare la conoscenza di e mantenere vivo l’equilibrio delle emozioni, fino a rendere la persona più felice e disponibile. L’aiuto a mediazione corporea offerto dal metodo BodyWork permette di scoprire la propria identità corporea, di attenuare le tensioni, di liberarsi dalla corazza di rigidità costruita per difendersi, entrare in confidenza e in sintonia col proprio corpo e raggiungere una conoscenza per integrare una personale esperienza.