Cambiamento

È un fatto dinamico, un fenomeno concepito come mutazione che può avvenire in un singolo individuo, o nei rapporti tra gli individui nell’ambito di un
gruppo o appartenenti a diversi gruppi. La persona può accettarlo o meno, favorirlo, frenarlo o ostacolarlo, in risposta ai vissuti, alla cultura di appartenenza, alle abilità raggiunte e alle intenzionalità affettive. Un intervento di aiuto pedagogico clinico può agevolare le identità e le caratteristiche in rapporto alla vita sociale, alle implicazioni operative, dischiudendo visioni caleidoscopiche delle realtà personali e aprendo numerose possibilità per gli interventi a favore delle intese con gli altri. Le persone che chiedono aiuto al Pedagogista Clinico® sono inserite in processi ricchi di propulsioni e impulsi verso la crescita, in cui si procede ponendo attenzione alla realizzazione “socio-psicologica” della persona, ai processi di reazione, di adattamento e di compensazione con cui accogliere ogni orientamento verso l’evoluzione e il cambiamento