Carattere

Dimensione esteriore di una persona, la particolare impronta attraverso la quale si caratterizza rispetto agli altri. Questa dimensione ha elementi collocabili lungo l’asse stabilità-instabilità, a seconda che si presenti sufficientemente uniforme e costante, o, viceversa, mostri continue e marcate variazioni. Tali elementi manifesti della condotta e del comportamento di un soggetto possono essere osservati con accurate indagini sistematiche.