Confabulazione

Manifestazione che il soggetto offre di dichiarandosi con racconti, prodotto della propria fantasia, inconciliabili con la realtà. Ciò che narra è espresso con un linguaggio non apertamente dichiarativo ma piuttosto introspettivo, con contenuti incoerenti o inverosimili, infranti da vuoti di memoria.