Disabile

È la persona certificata ai sensi della L. 104/92, che, per sua condizione, ha una ridotta capacità d’interazione con l’ambiente sociale, è scarsamente autonoma e non sempre autosufficiente. Il disabile può non essere riuscito a soddisfare le sue numerose esigenze perché non ha trovato sostegni e interventi adatti a coniugare il proprio sviluppo a un progresso sostenuto da idonei aiuti educativi. L’obbligo di scienza e professione per la Pedagogia Clinica è garantire alla persona saperi e conoscenze con esperienze che mantengano viva l’intenzionalità, non per un’acquisizione in , quanto per tutto ciò che ha acquisito per apprendere. Nella scuola per gli alunni certificati disabili è prevista la presenza del docente di sostegno, per un numero di ore commisurato al bisogno.

    Il Pedagogista Clinico®: uscire dalla solitudine della diversa abilità