Disagio giovanile

Sofferenza nei giovani per la fatica a sviluppare un progetto di vita, per non riuscire a costruire un senso comune per la loro esistenza. Sono soggetti che incontrano seri ostacoli lungo il loro percorso senza trovare sostegno per affrontarli; persone fragili che avrebbero bisogno di ascolto, e di trovare figure adulte significative a cui rivolgersi e che invece sono disattese, impedendo loro la piena consapevolezza delle proprie potenzialità. Tra le tante difficoltà, alla base del disagio giovanile e causa prima di devianza, sono quelle incontrate lungo il percorso scolastico, fonte di solitudine e di depressione e dove la preoccupazione principale degli insegnanti è di riuscire a portare a termine i programmi scolastici, bocciare e indurre ad abbandonare precocemente la scuola, e non in grado di ascoltare il “rumore di fondo” inviato dagli allievi e di rispondere positivamente alle loro esigenze più intime