Dissociazione dei movimenti

Abilità nel realizzare movimenti sincronici impegnando settori corporei che si muovono con atti cinestetici differenti, per esempio battere le mani alternandole con i passi, roteare le braccia una in un senso e 1’altra nel senso opposto ecc.