Distonia

Difficoltà a mantenere l’equilibrio in posizione verticale: in generale va considerata come un sintomo di gravi malattie, tra cui il Parkinson e l’encefalite. Più spesso si incontra la distonia neurovegetativa che è uno squilibrio quasi sempre motivato da ragioni emozionali o affettive.