Esame

Sistema di valutazione e di giudizio. L’osservazione con valutazione utilizzata ai fini diagnostici ha l’intento nel sottoporre a prova e valutare, l’inclusione in classificazioni e categorizzazioni. Con l’abuso dell’attestazione di DSA è tornato a radicarsi in Italia il gusto di identificare il difettoso, i cui effetti trascurati dai politici, lasciano interdetti e offrono un giustificato formulario per l’elaborazione di sospetti. La distrazione della classe politica, tuttavia, non delegittima la preoccupazione degli allievi, succubi di quel principio che vede nella scuola il diritto di cittadinanza della terapia, sottomettendoli all’obbligo di recuperi realizzati facendoli stare davanti a computer, a “strumenti compensativi”, hardware e software, riflesso di una “cultura sensoriale”. In Pedagogia Clinica per conoscere una persona non si usa esaminare, bensì analizzare scopicamente e agire con un’attenta verifica i valori qualitativi per giungere a definire le Potenzialità Abilità e Disponibilità (PAD).