Gruppo

Insieme di persone che interagisce. Il gruppo viene vissuto soggettivamente dagli individui che lo compongono e offre al Pedagogista Clinico® ampie opportunità di espansione nelle intese e garanzie di accrescimento cognitivo. Esperienze dalle quali i soggetti traggono stimoli e significati molteplici e variabili tra e gli altri e che sviluppano e aumentano le possibilità creative ed espressive del singolo e perciò procurano un coinvolgimento sempre più profondo. Tante espressioni di , che nell’interazione gruppale rendono possibile ricomporre in armonia i vissuti di ciascuno; avere occasione di esprimersi e di comunicare, di mettersi a confronto con i sentimenti e le osservazioni degli altri, guardare ed essere guardati, può offrire in divenire un’accezione di socializzazione autentica. Il gruppo permette di stare in relazione in una dinamica che unisce, idonea a vincere ogni difficoltà socio-relazionale, favorire la presa di coscienza di e degli altri, realizzare un maggiore adattamento all’ambiente, ripristinare una positiva visione della vita. Il numero di componenti del gruppo varia da 8 a 18 persone, ma può cambiare a seconda delle dinamiche che si intendono realizzare e con quali diverse modalità.