Indicatori della relazionalità

Sono segni che si possono rilevare nel bambino piccolo, considerati attendibili in merito alla regolarità del suo sviluppo relazionale. Tra questi si possono richiamare la risposta anticipatoria, che si ha quando si protendono le braccia per prendere il bambino e questi anticipa il nostro intento buttandosi in avanti per essere preso in braccio; l’aggiustamento corporeo, quando il bambino aggiusta la postura del corpo a quella dell’adulto che lo tiene in braccio, e si viene così a stabilire un dialogo tonico posturale; la coccolabilità-consolabilità, quando il bambino mostra di gradire essere coccolato e quando piange e risponde positivamente alle iniziative consolatorie dell’adulto; l’allerta uditiva, quando orienta la sua attenzione verso rumori, suoni, o voce umana presenti nell’ambiente; la direzione dello sguardo quando il bambino è attratto visivamente, in tempi molto precoci, da una maschera con due punti che prefigurano gli occhi del volto umano e l’attenzione congiunta quando egli, su sollecitazione, direziona assieme all’adulto l’attenzione verso qualcosa.