Insegnante (attore protagonista)

All’insegnante, attore protagonista della scuola, spetta il compito attraverso la propria funzione pedagogica di superare ogni processo cristallizzato nell’anomia e disuguaglianza, per sviluppare, migliorare e dare significato alle mille risorse e alle reali potenzialità dell’allievo. Egli ha il compito di non adattarsi alle carenze dell’allievo bensì deve saper intervenire per prevenire e vincere ogni eterocronia e svantaggio, ogni forma disarmonica di sviluppo, soddisfare così le esigenze educative di ciascun scolaro. Un insegnante preparato dovrebbe saper riconoscere quali sono gli elementi che caratterizzano l’allievo, le insufficienze o i disordini e pure le abilità e le risorse sulle quali può poggiare l’educazione che gli consente non solo di insegnare, bensì di far apprendere. All’insegnante infatti, e non certo alla sanità, il compito di aiutare gli allievi a maturare ogni sviluppo e a sostanziare le dinamiche collaboratrici e rassicuranti idonee a suscitare l’interesse e il piacere di andare a scuola.

per approfondimenti: