Integrazione

Completamento di qualcosa attraverso l’aggiunta di ciò che è mancante, necessario o che serve ad arricchire e perfezionare. Integrare ha il senso di rendere unito, completare ciò che è incompleto o insufficiente a un determinato scopo, supplendo all’insufficienza con modalità opportune. Il risultato dell’integrazione a seguito di un inserimento, attraverso il coordinamento dei mezzi, delle risorse, delle capacità della persona, è l’arricchimento delle intese, la stretta unificazione e collaborazione tra soggetti diversi, individui, categorie, o gruppi. L’eliminazione di ogni separatismo e discriminazione viene particolarmente perseguita con l’integrazione culturale e l’integrazione scolastica.