Linguaggio cinesico

Espressioni corporee capaci di comporre il vocabolario e la grammatica gestuale per comunicare e soddisfare l’interazione. Questo linguaggio offre l’opportunità di informare con moti cinesici, rendere espressivi i movimenti, le proprie gestualità. Ogni espressione e ogni comunicazione, nella traduzione semantica, assumono il significato di precisare i rapporti referenziali, i sentimenti e le emozioni, farsi capire con programmi narrativi, funzioni semantiche e sintattiche per mezzo di idiomi del corpo, sememi motori, codici o isolati cinesici. Il linguaggio cinesico utilizza tanti e complessi canali informatori, sistemi con cui il significante e il significato del segno vengono resi comprensibili.