Maturazione socio-affettiva

Processo evolutivo neurobiologico e di adattamento alle condizioni sociali di relazione. A partire dalla nascita, la priorità data alla maturazione delle strutture lascia il posto a quella delle funzioni di relazione che continuano gradualmente ad attivarsi e a svilupparsi attraverso le esperienze con l’ambiente che a loro volta consentiranno di sviluppare il livello energetico, migliorare la legge di concordanza tra le diverse funzioni e i bisogni soddisfatti e perciò garantire un’espansione affettiva e sociale.