Mobbing

È una pratica persecutoria concretizzata in contesti diversi, nella famiglia, nel lavoro o nella scuola, in cui una componente o un gruppo di persone (mobber), attuano comportamenti aggressivi nei confronti di altri soggetti (mobbed). La violenza assumendo le definizioni di abuso, molestie, intimidazioni, maltrattamento, è capace di produrre conseguenze sugli equilibri esistenziali per perdita dell’autostima. Si possono presentare eventi stressogeni più gravi e causare ansia, depressione e ogni altra conseguente difficoltà.