Movimento umano

Termine che raccoglie il senso dell’esistenza dell’uomo strettamen
te connesso con il significato del suo movimento. L’intento di dare risposte al bisogno di movimento dell’essere umano, sfociato nell’elaborazione e attuazione di innumerevoli teorie e metodi, ha appassionato la Pedagogia Clinica che basa l’educazione soprattutto sulla cinesi corporea suffragata da movimenti espressivi, spontanei o finalizzati, garantendo alla persona, nel processo di sviluppo somato-strutturale, una sempre più ampia partecipazione. Un’unità interagente che, con espressioni poliritmiche e polidinamiche, promuove una motricità integrata da fonti di messaggio e di azione che creano una condizione di rapporto utile fra il e l’ambiente. Tali principi metodologici sono sintonizzati alla scienza che sostanzia la Psicomotricità Funzionale.