Recitazione teatrale

Arte del porgere, saper regolare destramente le differenti modulazioni della voce per una declamazione che è affidata all’arte del leggere e del parlare. La lettura di un componimento teatrale il cui motivo è lo studio, il divertimento e la curiosità, è intessuta da aspetti prodromici per migliorarsi nel processo decodificatorio ed espressivo poiché originato dai diversi stili adattati ai personaggi creati dall’autore.