Scanning

Movimento oculare di ricerca per la fissazione e l’inseguimento di un oggetto. Il movimento oculare impiega una propria strategia appellandosi ai movimenti saccadici dello sguardo di ambedue gli occhi che si muovono contemporaneamente con identica ampiezza. Quelli saccadici sono movimenti, rapidi, veloci e con buona accelerazione, implicati nei cambiamenti di fissazione visiva da un oggetto a un altro e di inseguimento. L’immaturità dello sguardo o una compromissione dei sistemi fronto-mesencefalici possono frenare queste abilità indispensabili per ottenere successo in tante situazioni, compresi gli apprendimenti delle materie curriculari. Tali difficoltà sono imputate a fissazioni binoculari instabili e convergenza povera, incremento del crowding (affollamento) visivo, deficit visivo nell’elaborazione di stringhe di simboli generato dalla numerosità e dall’affollamento degli elementi che costituiscono lo stimolo target, nonché dalla confusa percezione globale dell’oggetto.