Separazione (coniugale)

Processo che cambia la forma delle interazioni all’interno del sistema familiare. È un evento che, alterando inevitabilmente la fitta e complessa rete delle relazioni familiari, implica una sostanziale ridefinizione di ruoli e funzioni. Tale processo rappresenta comunque il punto di partenza di una nuova fase evolutiva della famiglia, di una ristrutturazione nel tempo del sistema genitori-figlio/i, in un sistema monogenitoriale. Il sano sviluppo globale del minore è certamente connesso con la sua riuscita, con la felice rinegoziazione di nuovi equilibri funzionali, strutturali, interattivi.