Spazio topografico

Spazio bidimensionale, come quello del foglio su cui rappresentare un disegno o lasciare una traccia cui dare forma anatomica e determinare i rapporti esistenti tra le varie parti. Linee che repertano determinate formazioni che corrispondono, come per i graphonage a una persona, o una famiglia. Proscenio su cui si svolge l’azione e la cui disposizione all’interno dello spazio, specie se caratterizzata dalla prossimità o dalla distanza, dalla posizione e dimensione, esprime la relazione del soggetto con l’ambiente e i suoi rapporti con esso, rivelando particolari simbolici assai significativi.