Tonalità affettiva

Enunciato affettivo che si traduce in messaggi rivelatori in relazione ai modi con cui sono eseguiti o espressi. Rappresentano eccellenti occasioni per l’esplorazione dell’individuo, del quale conoscere le diverse tonalità affettive nello stile di vita, nei modelli di partecipazione sociale, gli umori e i desideri, le tensioni, le passioni, le decisioni, le risoluzioni. La tonalità può rivelarsi armoniosa o alterarsi per modificazioni dei ritmi, per stati emozionali negativi
fino a procurare indolenza e apatia, dare significato ai comportamenti nelle varie opportunità di relazione e di scambio. Si propone con le sfumature dell’humour, della noia, dell’aggressività, della tonalità, delle imperiosità e della propria rilassatezza, oltre che della volontà di comunicare o di nascondere, dell’ostacolare o del costruire, coloriti e gradazioni di tonalità di carattere affettivo.